winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Focus sul peggioramento di Sabato 14

Giovedì 12 Febbraio, ore 21:10

Dalle emissioni odierne dei modelli sembra perdere parzialmente importanza il peggioramento atteso per la giornata di Sabato: le correnti prevalenti tenderanno difatti a disporsi da Libeccio, e con questo tipo di correnti, in arrivo da Sud/Ovest, le precipitazioni tendono normalmente a concentrarsi fra Liguria di Levante e Lombardia centro-orientale, lasciando il Piemonte in parziale ombra pluviometrica stante la posizione sottovento rispetto agli alti crinali delle Alpi Marittime e Liguri. Ci sarà quindi da attendersi piogge generalmente deboli, solo temporaneamente moderate sulle zone meridionali delle nostre province. In questo contesto, la neve potrebbe arrivare per qualche ora sull'Astigiano, specie zone più a Ovest, magari mista a pioggia anche più ad Est, ma in concomitanza di precipitazioni come detto prevalentemente deboli, il fenomeno passerà sostanzialmente inosservato. Seguiranno comunque aggiornamenti nella giornata di domani per verificare se questa tendenza odierna dei modelli verrà confermata.

L'immagine, tratta da www.meteo.sm e rielaborata, illustra come le correnti di Libeccio, durante la giornata di Sabato, tenderanno a tenere lontani dal Piemonte i nuclei precipitativi più intensi.




Joomla templates by a4joomla