winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Focus sul peggioramento di Sabato 21

Giovedì 19 Febbraio, ore 20:45

Siamo prossimi ad un nuovo peggioramento del tempo che si annuncia caratterizzato da un profilo termico al limite fra la pioggia e la neve sulle colline del Monferrato. Potrebbe profilarsi una situazione abbastanza simile a quella di Sabato 14, quando i fiocchi in serata hanno preso il posto della pioggia. Anche in questa occasione il poco freddo presente alle quote superiori dell'atmosfera potrebbe essere trascinato gradualmente verso il basso nel caso in cui le precipitazioni si presentassero di intensità quanto meno moderate; dalla carta tratta da www.meteo.sm si nota infatti come nella notte fra Sabato e Domenica la quota dello zero termico (ovvero la quota teorica alla quale si raggiungono gli 0°) si attesterà fra quote inferiori ai 600 metri delle zone più meridionali sino agli 800 metri delle zone più a Nord. Con tutte le approssimazioni del caso ciò si tradurrebbe teoricamente, in presenza di precipitazioni di una certa intensità e continuità, in una situazione in cui la neve, dopo la pioggia iniziale, potrebbe iniziare a fare la sua comparsa a partire dall'Alto Monferrato (Acqui, Nizza, Canelli), cercando poi di farsi strada a fatica verso il basso Monferrato, ovvero verso le zone più a Nord di Alessandria ed Asti, chiaramente iniziando dalle zone più alte.

Come già detto comunque siamo di fronte nuovamente ad una situazione previsionale estremamente complessa, al limite della predicibilità nella sua esatta dinamica.




Joomla templates by a4joomla