winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Possibile neve in nottata su alcune aree dell'Alto Monferrato

Sabato 21 Febbraio, ore 16:15

Anche le emissioni odierne evidenziano dalla sera odierna e per la prossima nottata una certa intensificazione delle precipitazioni che, come già successo la scorsa settimana, potrà causare un certo abbassamento della quota neve. Il profilo termico leggermente più alto rispetto alla scorsa occasione dovrebbe però consentire ai focchi di raggiungere agevolmente il suolo soprattutto sulle aree collinari delle zone più meridionali delle nostre province, quindi lungo tutta la fascia dell'Alto Monferrato e pre-appenninica compresa fra Gavi, Ovada, Acqui, Nizza e Canelli, inizialmente a quote intorno ai 400 metri di quota ma in progressivo abbassamento col passare delle ore. Anche altrove sarà possibile qualche fase di neve, soprattutto alle quote più alte ed eventualmente miste a pioggia, ma con possibilità di accumuli al suolo molto basse.

Nell'immagine, tratta da www.meteociel.fr, la carta che illustra la previsione delle aree che dovrebbero presentare accumuli nevosi al suolo entro la mattinata di domani




Joomla templates by a4joomla