winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Anticiclone in ritirata per qualche giorno

Giovedì 16, ore 20:20

L'alta pressione, dopo averci protetto per quasi tutta la prima metà del mese, già come successo a Marzo, nei prossimi giorni tenderà a spostare il suo centro motore verso Nord, andando a posizionare i propri massimi pressori oltre la Scozia; la situazione è evidenziata nella carta di previsione sinottica valida per Domenica, nella quale si evince come l'aria fredda in arrivo da Nord/Est saprà approfittare dello spazio lasciato libero dalla coperta "troppo corta" dell'anticiclone per infilarsi al di sotto dello stesso e puntare il nostro Paese. Ancora una volta quindi le porte per le perturbazioni atlantiche, vere assenti di questa prima metà di Primavera meteorologica, rimarranno chiuse, e toccherà quindi alle complicazioni mediterranee dovute ad afflussi freddi dall'Est europeo il compito di sostituire le classiche piogge primaverili di stampo oceanico.

Immagine tratta da www.meteonetwork.it e rielaborata






Joomla templates by a4joomla