winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Aumento dell'instabilità fra Lunedì sera e Martedì

Sabato 23, ore 22:30

La permanente mancanza della protezione anticiclonica sul nostro continente in questo scorcio di Maggio permetterà, fra Lunedì e Martedì prossimi, la discesa da Nord di un'altra massa d'aria più fresca, la cui destinazione prima sarà l'area Balcanica; questa azione sarà però probabilmente in grado di condizionare, seppur in maniera parziale, anche il tempo sul Piemonte; è infatti atteso, fra Lunedì sera e Martedì, un nuovo e temporaneo aumento dell'instabilità atmosferica, che dovrebbe favorire la formazione estesa di rovesci e temporali sulle aree alpine, in probabile movimento poi verso Sud sino ad interessare in qualche modo anche la zona Monferrina.

Nell'immagine, la carta di previsione delle precipitazioni intorno alla giornata di Martedì 26 secondo il modello inglese ECMWF, che illustra appunto come il Nord Italia, in questa finestra temporale, potrà essere interessato dai fenomeni.


Joomla templates by a4joomla