winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Breve "ritorno di fiamma" Giovedì

Martedì 09, ore 20:45

Un paio di carte sinottiche per commentare la situazione di questi e dei prossimi giorni.

La prima è relativa ad oggi; è evidenziato un rientro di aria atlantica da Nord/Est sulla Francia che, pur interessandoci in maniera molto marginale, riesce comunque a mantenere viva una certa instabilità atmosferica combinandosi con l'aria calda ed umida lasciata in eredità dalla recente fase anticiclonica; tali condizioni si protrarranno ancora sino a domani mattina, dopodichè l'allontanamento e l'isolamento della massa d'aria più fresca in una circolazione ciclonica chiusa (detta "goccia fredda"!) sulla Spagna favorirà una risalita di aria più calda e stabile dalle coste settentrionali dell'Africa. Questa azione culminerà nella giornata di Giovedì (a cui fa riferimento la seconda carta), che vedrà quindi il ritorno di una parentesi di tempo stabile con temperature massime superiori ai 30°. Durerà comunque poco, perché già da Venerdì, ed in prospettiva probabilmente in maniera più consistente durante il weekend, la circolazione depressionaria spagnola tenderà a spostarsi verso Est, coinvolgendoci in una fase decisamente instabile per alcun giorni

Immagine tratta da www.meteonetwork.it e rielaborate


 


Joomla templates by a4joomla