winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Anticilone si, ma non troppo...

Lunedì 27, ore 20:35

Ancora temperature superiori ai 30° nei prossimi 2 giorni, ma con valori comunque inferiori rispetto allo scorso periodo, e soprattutto con indici di afa meno opprimenti. Come si vede dall'immagine satellitare odierna, i cieli ampiamente sereni sul Mediterraneo e sul Nord Italia testimoniano la coriacea presenza dell'anticiclone, ma il suo relativo abbassamento di latitudine in questa fase consente e consentirà un avvicinamento alla Alpi del fiume d'aria più fresco ed instabile di origine atlantica, che ormai ha già preso possesso di buona parte della Francia e della Svizzera; questo contesto convoglierà sul Piemonte correnti prevalentemente da Ovest; le masse d'aria in arrivo non proverranno più quindi da arroventati territori, e ciò consentirà un contenimento quanto meno parziale del caldo; da Mercoledì/Giovedì inoltre una maggiore intrusività delle correnti Atlantiche consentirà un nuovo ridimensionamento dei valori termici ed alcuni giorni contraddistinti da un po' di variabilità in più, durante i quali saranno poi da valutare volta per volta eventuali chances temporalesche.

 

Joomla templates by a4joomla