winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Probabile passaggio temporalesco domani, poi ritorno della stabilità e del caldo moderato

Venerdì 31, ore 20:30

L'ultimo giorno di Luglio chiude con la temperatura media diurna di gran lunga più bassa del mese, ovvero di 22.6° alle ore 20 contro una temperatura media mensile di 27.1°; la causa di ciò è da ricercarsi nel ritorno sino alle nostre latitudini del flusso perturbato Atlantico, che oggi ci ha proposto un rentro di correnti umide da Est che hanno limitato parecchio l'aumento termico, anche grazie ad una nuvolosità irregolare spesso presente.

Nella giornata di domani le stesse correnti Atlantiche tenteranno di indirizzare verso il Nord Italia addirittura una perturbazione vera e propria, visibile nell'immagine satellitare di questa sera coprire con estese celle temporalesche la Spagna ed il Sud della Francia. L'alta pressione opporrà resistenza all'avanzata del fronte, ma verosimilmente non riuscirà ad impedire il transito di rovesci e temporali sul Piemonte nella giornata di domani; l'assenza di valori termo-igrometrici importanti sul nostro territorio risulterà preponderante nello scongiurare episodi temporaleschi particolarmente intensi, comunque non escludibili a priori.

A seguire, già dalla giornata di Domenica, il tempo migliorerà rapidamente, e si andrà nuovamente verso una fase caratterizzata da stabilità del tempo e valori termici in nuova moderata risalita, che verosimilmente caratterizzerà la prossima settimana.

 

Joomla templates by a4joomla