winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Temporaneo guasto del tempo fra la seconda parte di domani e Mercoledì

Lunedì 21, ore 18:40

Dopo un paio di giorni di quiete il tempo torna a fare qualche capriccio; succederà per un nuovo impulso di aria più fredda in arrivo dal Nord Atlantico, in movimento verso il Nord Italia; anche in questo caso la presenza delle Alpi sulla direttrice di arrivo della perturbazione non favorirà la comparsa di fenomeni particolarmente diffusi sulla nostra regione, che laddove si manifesteranno lo faranno principalmente sotto forma di rovesci e/o temporali; la presenza alle alte quote atmosferiche di un seppur piccolo nucleo ma di aria decisamente più fredda, evidente nella sottostante carta di previsione delle temperature alla quota di circa 5500 m riferita al pomeriggio di Mercoledì 23, favorirà difatti lo sviluppo di nubi cumuliformi, causa appunto di tali forme precipitative. A seguire il miglioramento sarà abbastanza rapido, sotto il tiro dei più secchi venti settentrionali che andranno ad instaurarsi, la cui azione causerà poi però nei giorni successivi una sensibile diminuzioni nei valori termici, in particolare in quelli mattutini.

 

Joomla templates by a4joomla