winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Situazione invariata sino a fine anno

Sabato 26 Dicembre, ore 21:30

Ancora nessuna novità dal punto di vista meteo; le condizioni anticicloniche continueranno a governare la situazione sull'area Mediterranea e quindi sull'Italia, con le correnti perturbate che proseguiranno a scorrere alle alte latitudini Europee: nell'immagine, tratta da www.meteonetwork.it , è rappresentata la carta di previsione sinottica valida per la serata di domani, nelle ore in cui si registreranno i valori massimi di pressione di questi giorni. A seguire si avrà un lento affievolimento dell'area anticiclonica, ma che comunque non si tradurrà in alcun effetto tangibile sulle condizione meteorologiche.

Qualcosa potrebbe cambiare fra Capodanno e l'inizio dell'anno nuovo, quando a scala continentale la staticità della situazione che regna da un paio di mesi subirà un'importante scossone con una profonda modifica della situazione a livello globale, ma i cui effetti sul Nord-Italia sono ancora molto nebulosi

Joomla templates by a4joomla