winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

L'episodio di foehn di oggi e domani

Martedì 12 Gennaio, ore 18:10

Aria progressivamente più fredda in arrivo dal Nord Atlantico da Nord/Ovest ha innescato da ieri sera un moderato episodio di foehn, che nella giornata odierna si è decisamente amplificato nei suoi effetti. Per un'analisi degli effetti termoigrometrici di questo vento di caduta alpino vengono utili i grafici odierni della stazione meteo di San Salvatore, la quale ha registrato una decisa intensificazione del vento poco dopo le 11 di stamane (1a immagine), con una raffica massima registrata, al momento, di 56.3 km/h alle ore 17:07; sempre poco dopo le 11, nella 2a e 3a immagine ben sia apprezza la drastica impennata della temperature, che ha raggiunto una massima di 15.2°, in contemporanea ad una rapida diminuzione dell'umidità relativa, scesa ben al di sotto del 30%; è evidente come la rapida intensificazione del vento di foehn ha comportato una immediata variazione degli altri due parametri, scaldando rapidamente l'aria e asciugandola; da notare però anche il valore del punto di rugiada (o dew point, un parametro fisico che meglio "identifica" la vera natura dell'aria sopraggiunta), sceso progressivamente sino al valore minimo di -6.7 in questi minuti.

L'episodio di foehn proseguirà anche per la giornata di domani, attenuandosi progressivamente dal pomeriggio, mentre Giovedì avremo probabilmente un blando peggioramento sul Piemonte che potrebbe portare qualche debole e sporadico episodio di neve in giornata sino a quote prossime alla pianura, proprio per il forte raffreddamento "potenziale" indotto dal foehn odierno.

 

  

Joomla templates by a4joomla