winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

In arrivo il primo vero freddo stagionale

Giovedì 14 Gennaio, ore 18:50

Dopo aver latitato durante la prima parte dell'inverno, è prevista per i prossimi giorni la prima moderata fase fredda della stagione, ovvero un periodo di alcuni giorni durante le quali le temperature si porteranno di diversi gradi al di sotto delle medie stagionali.

La causa di ciò sarà l'ingresso da Nord di aria di estrazione artica che da Sabato comincerà a far sentire i suoi effetti inizialmente con una fase di foehn freddo che si estenderà almeno in parte alla giornata di Domenica; fase fredda in arrivo quindi, ma dalle caratteristiche asciutte, con il cielo che si manterrà limpido e prevalentemente sereno per via del vento di caduta alpino che tende a seccare l'aria.

Data la natura come detto artica della massa d'aria in arrivo, contraddistinta da temperature molto basse soprattutto alle quote superiori dell'atmosfera, meno a quelle inferiori, il maggior raffreddamento al suolo si avvertirà però solo in un secondo momento, ovvero quando con il ristabilimento della calma atmosferica il freddo avrà modo di sedimentarsi al suolo; ciò accadrà soprattutto fra Domenica sera e Lunedì, che verosimilmente sarà la giornata più rigida del periodo con temperature minime abbondantemente negative.

Nell'immagine, tratta da www.meteonetwork.it , è rappresentata la carta di previsione sinottica valida per il primo pomeriggio di Sabato, dove con i colori più freddi è ben evidente la "zampata" artica in piena azione sull'Italia, ma anche l'infittirsi delle isobare sul Nord Italia, chiaro sinonimo di foehn.

Joomla templates by a4joomla