winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Veloce ma incisivo peggioramento durante la prima parte di Sabato

Giovedì 3 Marzo, ore 22:35

Come già preannunciato ieri, la prima parte del fine settimana passerà all'insegna del tempo perturbato; un fronte atlantico, veloce ma ben organizzato, impegnerà i cieli del Monferrato dalla tarda sera di Venerdì sino a buona parte di Sabato, con precipitazioni che dovrebbero interessare il nostro territorio indicativamente fra la notte ed il primo pomeriggio della giornata prefestiva, anche con rovesci di una certa intensità; con buona approssimazione saranno maggiormente interessati Alessandrino e Alto Monferrato; sarà anzi proprio sulle colline di quest'ultima zona che l'eventuale intensità quantomeno moderata delle precipitazioni, unite al raffreddamento atmosferico successivo al foehn odierno, potrà favorire la ricomparsa della neve sino a quota di bassa collina, come ipotizzato questa sera da alcuni modelli ad alta risoluzione (vedi immagine allegata, tratta da it.bergfex.com). Il modello in questione "vede" anche possibilità di qualche temporanea fase di neve sulle zone più alte del Basso Monferrato Alessandrino, soprattutto in virtù dell'intensità precipitativa, ma con poche possibilità di accumuli al suolo. Come sempre accade in questi casi limite, va comunque ricordato che la discriminante fra pioggia e neve rimane legata a dettagli e situazioni locali molto difficilmente prevedibili con esattezza, e che solo in parte potranno essere meglio definiti con le emissioni modellistiche di domani.

Joomla templates by a4joomla