winterlake1.jpgwinterlake2.jpgwinterlake3.JPGwinterlake4.jpg

Goccia fredda retrograda da Est fra Mercoledì, quali le conseguenze?

Lunedì 14 Marzo, ore 18:00

Già da alcuni giorni l'isolamento di una vasta area anticiclonica sull'Europa centro-settentrionale ha indotto una corrente orientale sull'Italia, che sta causando alcune giornate caratterizzate da nuvolosità variabile ed un po' di vento a tratti da Nord/Est. Sempre in questo letto di correnti si inserirà durante la giornata di Mercoledì quella che in gergo viene denominata "goccia fredda", ovvero una massa d'aria dalle dimensioni piuttosto circoscritte (normalmente poche centinaia di km) caratterizzata da temperature ben più fredde dell'aria circostante, in particolare alle quote medio/alte della troposfera; la loro traiettoria è spesso difficile da prevedere con correttezza, e di conseguenza anche gli eventuali fenomeni associati. Nel caso in questione, questo blocco d'aria decisamente fredda per la stagione (fino a -6°C alla quota di riferimento di circa 1500 metri), ad iniziare da domani sera sorvolerà i cieli del Nord Italia, e andrà ad alimentare anche una depressione da contrasto termico al largo della Costa Azzurra; all'aria decisamente più fredda in ingresso anche irruente da Est si sommerà quindi l'azione di venti più umidi da Sud/Est in risalita dal mar Tirreno, forieri di precipitazioni anche abbondanti su alcune aree della nostra regione; il forte calo termico, combinato a precipitazioni per lo meno moderate, favorirà un deciso calo della quota neve, che potrà quindi tornare ad interessare il Monferrato sino a quote di medio/bassa collina, senza però escludere eventuali sorprese sin sulle aree più basse, in particolare sull'Astigiano.

Rimane comunque ad oggi ancora un discreto margine di errore previsionale per la difficile valutazione di questo tipo di situazioni da parte dei modelli matematici, a causa del quale non è ancora possibile esprimersi in maniera sufficientemente approfondita circa il contesto termico e precipitativo che si verrà a creare.

Nell'immagine, tratta da www.meteonetwork.it, la carta di previsione sinottica riferita al primo mattino di Mercoledì 16, che raffigura la situazione sopra descritta.

Joomla templates by a4joomla